WOW - Gonzaga GOOD News

Anno scolastico 2016 - 2017

Io studentessa dico: giù le mani dal congiuntivo

13 dicembre 2016

 

Buongiorno,


sono una ragazza di 14 anni e frequento la V ginnasio. Credo nell’importanza della cultura, dell’istruzione e quindi anche delle tradizioni. Per questo penso che valga la pena studiare la nostra lingua e le sue radici. Sono rimasta molto sorpresa, e anche un po’ indignata, nel leggere sulla prima pagina del Corriere di oggi che, anche l’Accademia della Crusca consideri poco importante l’utilizzo del congiuntivo. E quindi avalli un uso improprio della grammatica della lingua italiana. Soprattutto non ne comprendo la motivazione.

 

 

Capisco che venga tollerato l’uso nel linguaggio parlato di alcune espressioni non costruite come la regola grammaticale e la tradizione vorrebbero. Però che l’Accademia delle Crusca, l’istituto nazionale per la salvaguardia e lo studio della lingua italiana possa approvarlo, lo trovo assurdo. Ciò significa andare verso un impoverimento culturale.

 

La nostra lingua è caratterizzata, rispetto a quella anglosassone, dalla complessità e dalla ricchezza di espressioni che non meritano di essere appiattite. Da studentessa del classico, in un tempo in cui questo liceo viene tanto criticato e ci si domanda l’utilità del grande sacrificio che frequentarlo comporta, penso invece che le regole principali del buon parlare e scrivere vadano difese.

 

Forse anche questi piccoli “cedimenti” contribuiscono alla decrescita del nostro Paese.

 

Ludovica Caprotti

Istituto Gonzaga V Ginnasio


 23 settembre 2016


A.s. 15/16

8 giugno 2016


 

Gianluca Sonda, Rita Jenna e Carolina Maienza

premiati al Palazzo di Vetro

per il loro contributo d’eccellenza

nella simulazione delle attività d’aula

in rappresentanza degli Stati membri

31.03.2016

Durante la cerimonia finale della quinta edizione del Change the World Model UN, nella sala dell’Assemblea generale del Palazzo di Vetro, tre studenti dell’Istituto Gonzaga di Milano hanno ricevuto il premio per il loro contributo d’eccellenza nella simulazione delle attività d’aula in rappresentanza degli Stati Membri.

-------------------------------------------

Ogni uomo è colpevole

di tutto il bene che non ha fatto

                                                     Voltaire



FOTO e VIDEO: tutte le foto e i filmati sono tratti da Internet e quindi di pubblico dominio, oppure gentilmente concessi dagli autori. In qualsiasi momento, chi non desiderasse apparire può chiedere di essere cancellato inviando una mail alla redazione.

 

Questo sito viene aggiornato senza alcuna periodicità. Perciò non è una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Tutto il materiale presente nel sito - testo, immagini e filmati -  è pubblicato a scopo divulgativo, senza fini di lucro. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno rimosse immediatamente.