San Jean-Baptiste de La Salle

Reims 1651 - St.Yon 1719

 

Grande innovatore della pedagogia, studiato ancora oggi nelle università di tutto il mondo. Consacra tutta la vita all'educazione umana e cristiana dei giovani per una società migliore.

 

Nasce in Francia, a Reims, primogenito di genitori facoltosi. Si laurea in teologia. E' sacerdote nel 1678 e quasi subito rinuncia a tutto: rango sociale, casa paterna, patrimonio, per fondare scuole.

 

Nel 1680 fonda la comunità dei Fratelli delle Scuole Cristiane, giovani laici di modesta estrazione sociale e culturale. Li forma, li appassiona ad un ideale e a un metodo che fanno di loro dei veri educatori. I suoi maestri sono consapevoli della loro vocazione e missione educativa, alla quale anche i genitori degli alunni sono chiamati a partecipare.

 

Vuole che le lezioni si tengano in francese, non in latino, e che siano gratuite. Forma delle classi di studenti e li riunisce per capacità e profitto. In un mondo di precettori legati alla Chies sperimenta programmi per la formazione di docenti laici, istituisce corsi domenicali per studenti lavoratori, crea istituti per il recupero dei carcerati.

 

Contrastato anche duramente dalle autorità ecclesiastiche, riesce eroicamente a fondare scuole di qualità in tutta la Francia.

 

Muore poco prima di compiere 68 anni, consumato dagli stenti e dalle fatiche, vicino a  Rouen, il Venerdì Santo del 1719.

 

Le sue scuole attraversano la storia, superano la Rivoluzione francese, due guerre mondiali e infinite altre vicissitudini.

 

San Jean-Baptiste de La Salle è "patrono celeste presso Dio di tutti gli insegnanti".

 

 FSC i Fratelli delle Scuole Cristiane oggi

Per chi vuole approfondire la figura di

San Giovanni Battista de La Salle:

 

La Salle novità di Dio

by fr. Gabriele Mossi



Nel giorno della Verità ti sarà chiesto solo come hai saputo amare.

G.B. de La Salle



FOTO e VIDEO: tutte le foto e i filmati sono tratti da Internet e quindi di pubblico dominio, oppure gentilmente concessi dagli autori. In qualsiasi momento, chi non desiderasse apparire può chiedere di essere cancellato inviando una mail alla redazione.

 

Questo sito viene aggiornato senza alcuna periodicità. Perciò non è una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Tutto il materiale presente nel sito - testo, immagini e filmati -  è pubblicato a scopo divulgativo, senza fini di lucro. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno rimosse immediatamente.